Mia faza, mia raza…Grecia: prosegue il calo dei prezzi delle case

Posted on aprile 24, 2014 di


o.162034.jpg

Non accenna a interrompersi il processo di riduzione dei prezzi degli immobili in Grecia: il mercato delle abitazioni ha registrato nellìultimo trimestre del 2013 il secondo maggior calo nell’Eurozona e il terzo nella UE, scrive Kathimerini riprendendo i dati Eurostat.

Nel periodo ottobre – dicembre, il calo è stato dell’8,5 per cento su base annua, terzo dopo Croazia (14,4 per cento) e Cipro (9,4 per cento); gli analisti prevedono che il trend sia destinato a prolungarsi ancora per qualche anno, sebbene a ritmi più lenti.

Secondo Alpha Bank, già nel corso del 2014 si dovrebbe assistere ad un rallentamento nel calo dei prezzi: da un lato infatti permarranno la necessità di vendere causata dal bisogno di liquidità; dall’altra dovrebbero cominciare a farsi sentire i primi effetti della crescita e dovrebbe ridursi il carico fiscale sugli immobili.

Secondo un report di BlackRock, i prezzi dovrebbero ridursi del 6,2 per cento nel 2014, del 2 per cento nel 2015 e stabilizzarsi l’anno successivo; tutto naturalmente dipenderà dall’andamento dell’economia; alla fine del 2013 il calo complessivo dei prezzi delle abitazioni, rispetto ai massimi toccati nel 2008 è stato del 33,8 per cento.

fonte: Kathimerini (http://euregion.net)

Posted in: #NuovaResistenza