Mentre Vittorio Scarabelli s’impicca, una 41enne matura il suo vitalizio da 5mila euro..

Posted on maggio 7, 2014 di


images?q=tbn:ANd9GcSy0LasKy0ttzRO9Xs3u5UCnQ7o3zoJHPiXexRkLCPBJc8aQ4F1vA

Ieri ho twittato di un suicidio nella bergamasca a causa della crisi economica.
La crisi economica gli aveva divorato tutto, anche la speranza, e lunedì pomeriggio, intorno alle 14, la disperazione è arrivata al limite. Vittorio Scarabelli, 47 anni, lunedì mattina si è allontanato da casa e ha scelto di togliersi la vita: si è impiccato con una corda in un capanno di famiglia, nei pressi di Urgnano nel primo pomeriggio.

A trovarlo senza vita e a dare l’allarme è stata una cugina.

A determinare i motivi del gesto è stata la difficile situazione economica in cui l’uomo si trovava da tempo in seguito alla mancanza di lavoro: negli ultimi periodo non era riuscito a nascondere il suo malessere a famigliari e conoscenti e spesso lamentava la difficoltà a pagare il mutuo.

Questi sono i fatti, ai quali nessuno sta dando risposte, caro amico mio…
Questi sono i fatti che da qualche anno si stanno ripetendo nel nostro paese, senza più che alcun media ne parli.
Questi sono i fatti che le bugie non cancellano e non fermano.
Questa è la tragica e macabra contabilità che non conosce sosta.
Ve lo avevo scritto qui UN SUICIDIO QUASI OGNI 2 GIORNI: “EFFETTI COLLATERALI” DELLA CRISI (E DELLE POLITICHE ATTUATE)

Poi ho letto di un altro tentato suicidio, sempre per motivi economici-di lavoro…

E ieri sera un imprenditore su twitter mi ha scritto rispetto alla sua difficile situazione e, per quel poco che posso, ho cercato di chiedere un intervento al sindaco Marino (per ora nessuna risposta)

Ed oggi cosa leggo oltre le SOLITE PALLE DI RENZI?

Leggo che ….

Sardegna, ex presidente consiglio e baby pensionata d’oro: vitalizio da 5mila euro
Claudia Lombardo è stata presidente del Consiglio regionale dal 2009 al 2004. Il caso scoppiato un mese fa, all’insediamento della XV legislatura..
a 41 anni, è stata presidente del consiglio regionale della Sardegna dal 2009 al 2014 e oggi percepisce 5.100 euro di vitalizio. Claudia Lombardo, 41 anni compiuti il 1 dicembre 2013, è stata la prima donna a ricoprire quell’incarico. Ex Forza Italia, eletta nel ’94 – “senza avere mai lavorato un giorno in vita sua” scrive oggi Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera – dalla fine della XIV legislatura, ovvero dal 20 marzo 2014, gode di una ‘pensione’ di 5.129 euro al mese. Con lei un altro ex di Fi poi Udc, se non proprio baby, certo giovanissimo: Andrea Biancareddu, 47enne avvocato da Tempio Pausania. Ancora: Giorgio La Spisa, ex Forza Italia, assessore Pdl al Bilancio con Cappellacci, poi candidato alla camera con Scelta civica, percepisce un assegno mensile di 3.068 euro netti al mese che cumula con lo stipendio da dirigente del servizio ‘Prerogative dei consiglieri’. In sostanza è lui che si occupa, tra gli altri, del sue stesso status di ex consigliere regionale.

Pd e Pdl sempre uniti.
Questi sono i fatti, amico mio..

image

image

image

Ora, avanti…
Ditemi che sono uno sciacallo o un illuso…
Non mi interessa.
Pensate quello che cazzo volete.
Purtroppo, a 38 anni, ancora non ho imparato a chiudere gli occhi…

Posted in: #NuovaResistenza