Grecia: in vendita anche l’ isola di Elafonisos. A quando il Partenone?

Posted on maggio 19, 2014 di


Siamo arrivati anche a questo…Non lo so..
Tra qualche mese magari si venderanno anche il Partenone?
I greci hanno commesso molti errori, ma credo che la punizione inferta sia davvero eccessiva.
Un paese allo sbando, povertà dilagante, disoccupazione alle stelle, violenza, sofferenze indicibili, imprese chiuse, crollo del valore degli immobili, sanità distrutta…
Ho sempre amato questa terra e la sua gente.
E mi vergogno molto di questa Europa.

Una spiaggia di Elafonisos (dal sito dell'isola www.elafonisos.biz)

Anche la suggestiva isola greca di Elafonisos (Cervi in italiano), situata a soli 300 metri dalla costa meridionale del Peloponneso, sarà messa in vendita ma la notizia ha già suscitato un’ondata di proteste. Lo riferisce il sito web GreekReporter secondo cui l’isola è stata inserita nella lista delle località che saranno privatizzate dall’Ente ellenico per la valorizzazione delle proprietà dello Stato (Taiped).

In particolare, come riferisce GreekReporter, il Taiped intende mettere in vendita 175 ettari delle due spiagge mozzafiato di Sarakiniko e Simos. I residenti del posto e varie organizzazioni ambientali greche e internazionali protestano contro la vendita della bellissima isola sostenendo che l’area è sotto la protezione del programma europeo "Natura 2000" a causa delle numerose specie vegetali endemiche esistenti sulle spiagge dell’isola e in tutta la zona di Elafonisos. Abitanti ed ecologisti, in poche parole, ritengono che lo sfruttamento turistico dell’isola distruggerà l’ambiente naturale. Il sindaco di Elafonisos, Panagiotis Psaromatis, in una lettera inviata al presidente del Taiped e al ministro delle Finanze greco, Yiannis Stournaras, ha espresso la sua opposizione ai piani del governo. "Continueremo a proteggere con tutti i mezzi a nostra disposizione il nostro unico e fragile ambiente naturale", ha scritto fra l’altro. Lo scorso anno, il quotidiano britannico The Guardian mise Elafonisos al primo posto in una lista delle 10 migliori isole con le più belle spiagge della Grecia, mentre la rivista tedesca Geo-Saison ha definito l’isola "un paradiso sulla terra". Lo stesso sito ha scritto che l’emiro del Qatar, lo sceicco Hamad bin Khalifa Al-Thani, dopo il recente acquisto dell’isolotto greco di Oxia, nel Mare Ionio, sta pensando di acquistare altre sette isole situate nell’arcipelago delle Echinadi, sempre nello Ionio. La famiglia dell’emiro ha già acquistato metà dell’isola di Petalas – la più grande delle Echinadi – e procederà presto ad acquistare tutta l’area.

fonte: http://ansamed.ansa.it/

Posted in: #NuovaResistenza