Renzi: “Pagheremo le tasse con un sms”. Ottimo! Con quali soldi?!

Posted on maggio 20, 2014 di


No, dico..Ma stiamo scherzando?
Renzi, cazzo: il problema non è come paghi le tasse, MA CON QUALI SOLDI!

La promessa era quelle di diminuirle!!
Certo: ottimo (ptomettere) di semplificare le modalitá di pagamento.
Ma il problema è pagarne così tante e,dopo, semmai, come pagarle!!

Io da qui a domenica mi aspetto la bomba di Renzi.
Qualche promessona per italiota.

Sinceramente, vi dico una cosa: sono molto provato.
So di avere ragione (come su Monti e Letta)
-:)
Ma non so se avrò la pazienza e la forza di aspettare quel momento.
E poi, a che serve?

Ogni volta è lo stesso film.
Dopo Renzi, ne arriverà un e sentirò dire: "aspetta, lascialo lavorare..ha detto..ha promesso.."

Dopo il 25 maggio avvierò una serie riflessione.
Non so fino a che punto continuare a predicare nel deserto.

Sono sfinito.
Controbattere a Renzi, al Corriere, ai Tg, etc, etc è impossibile.
Sono troppo forti.
E sono anche un po’ schifato.
Oggi l’ennesimo ed indebito intervento del Capo dello Stato.
Ma come si fa?
Servono arbitri, ruoli di garanzia, una informazione libera.
Non c’è più nulla di tutto ciò.
Sarà sempre più un "tutti contro tutti"
Intanto il paese affonda…

Fate il vostro gioco, il 25 maggio.
E magari, per una volta nella vita, cercate di osare qualcosa.
Peggio di così è impossibile andare, fidatevi.

-:)

Posted in: #NuovaResistenza