Matteo Renzi, fatto a pezzi dall’Italia dei pannoloni (grandissima riforma della Pa!)

Posted on giugno 26, 2014 di


bbbifiticaaam7y.jpg?w=300&h=291

Io che vi dicevo rispetto alla mitica e grandiosa Riforma della Pa di Renzi?

Eccola, ora potete leggervela qui sulla Gazzetta Ufficiale della nostra Repubblica delle Banane.

Sconvolti, vero?

Non farete più code, troverete pubblici dipendenti sorridenti e produttivi, il merito sarà premiato, la sburocratizzazione vi renderà la vita più semplice, i privilegi saranno aboliti, etc, etc

Solo marketing come vi dico da tempo.

Solo abilissimo marketing supportato da media compiacenti (tendenti al servilismo) e da tutte le caste che vivono di rendita.

Ma ve lo meritate.

L’avete votato ed ora ve lo gusterete tutto, il vostro Renzi Pinocchio.

930117534 Matteo Renzi, Fatto a Pezzi dallItalia dei Pannoloni

(Pannoloni Quirinalizi – Matteo Renzi 1 a 0)

Tanto per incominciare onore al giornalista Oscar Giannino, capace di una puntata fondamentale ed imperdibile della sua Versione di Oscar, da ascoltare assolutamente:

Gli Avvertimenti del Quirinale

Ad ogni modo la questione è questa, vi ricordate il decreto semplificazione della PA?

Annunciato 3 settimane fa e bloccato dal quirinale per “alcuni problemi”?

Ebbene, i problemi erano tra gli altri l’abolizione delle norme che consentono un inusuale privilegio a militari e giudici, ovvero, se lo vogliono continuare a lavorare oltre i 70 anni fino ai 75 anni.

Beccandosi quindi uno stipendio galattico e senza di certo svolgere un lavoro gran che produttivo (posso azzardare l’idea che molti di questi vecchietti si fa 5 anni di pura rappresentanza a oltre 10.000€ lordi al mese?).

E solo loro, hanno questo privilegio, nessun altro dipendente della PA può scegliere di continuare a svernare a stipendio clamoroso sulle spalle dei contribuenti.

Ora Oscar Giannino, fa giustamente notare, che ad esempio un decreti abominio come la “riforma fornero” oppure anche il decreto “Imu – Banca d’Italia” sono passati lisci e tranquilli alla firma del Capo dello Stato.

Mentre ooooops se qualcosa tocca la casta dei suoi “vecchi” amici invece tutto si blocca a meno di opportune modifiche.

E infatti il decreto di Semplificazione della Pubblica Amministrazione è alfine arrivato alle camere mondato dalle norme anti casta dei pannoloni.

E ora come la mettiamo caro il mio Matteo Renzi.

Tu che sei very young e very smart?

Quale sarebbe lo “story telling” di questa vicenda?

Te la dico io: sei un pallone gonfiato, senza palle e incapace ed inadeguato al compito che millanti di poter fare.

fonte: http://www.rischiocalcolato.it/

Posted in: #NuovaResistenza