E anche il turismo ce lo siamo giocato..L’Italia é il paese piú caro!

Posted on luglio 8, 2014 di


turimoinitalia.jpg

A proposito di Sud e di Italia… Sono decenni che si dice che l’Italia (e il Sud in particolare) "potrebbero vivere solo di turismo"…
Infatti, solo parole…

Le strutture fanno sempre più schifo e non vengono modernizzate.
Le infrastrutture, non ne parliamo.
La qualità dei servizi è quello che è…
Non ci sono più investimenti..

Avete presente i costi dei traghetti in Sardegna?
Avete presente 2 lettini ed ombrelloni in Liguria? (a me hanno chiesto 500 euro 2 settimane, in Grecia costerebbero 50 o sarebbero gratis..e il mare greco è leggerissimamente più bello di quello ligure)

Ora stavo prenotando un week end per miei in Toscana..
Cose assurde, prezzi altissimi.
Con quei soldi vai a Madrid con l’aereo e in hotel a 4 stelle.

Mi ricordo anni fa, in Svizzera…
Mentre vedevo un tg, sentii che la Svizzera era il secondo paese al mondo frequentato dai cinesi…
Cazzo, il secondo al mondo…
Motivi?
Avevano personale che parlava cinese, i cuochi declinavano i loro piatti sui gusti orientali, etc, etc

Ecco, avete presente l’italiano medio?
Va all’estero (meglio, andava..) e pretendeva di mangiare la pizza, ma mai uno sforzo per accogliere i turisti stranieri.
Non si conoscono le lingue straniere, figuratevi se fanno piatti per i "gusti" degli stranieri…

E vogliamo discute del wi fi?
Per anni sono stato tutte le settimane a Roma…alberghi 3-4 stelle..
Una situazione ridicola, assurda…
Cose da terzo mondo…

E poi, i PREZZI!!!

Ecco dall’analisi di COLDIRETTI…

LA DIFFERENZA DI PREZZI PER HOTEL E RISTORANTI IN EUROPA

MEDIA UNIONE EUROPEA A 28 100
ITALIA +10 %
SPAGNA -9 %
GRECIA -12 %
CROAZIA – 26 %
PORTOGALLO -23 %
MONTENEGRO -37 %
TURCHIA -22 %

In pratica siamo la meta più cara di tutto il Mediterraneo

Cosa vi scrivevo un anno fa?

Finite le vacanze. Un confronto Italia-Grecia

Una volta il mondo era diviso in 2, non c’erano compagnie low cost, etc, etc
Il crucco veniva quasi automaticamente nel Bel Paese.
Ma oggi, perchè uno straniero dovrebbe venire qui da noi?

Pensate che persino noi italiani ormai andiamo all’estero per spendere meno e avere qualità migliore…
Ed ora siamo arrivati anche in Albania..

Ma come si spiegano gli aumenti?

Ce lo dice Funnyking: TASSE, TASSE, TASSE

Viene il sospetto che tale aumento generalizzato sia originato da una “leggerissima” pressione fiscale in aumento verticale sugli immobili (e su tutto il resto) ma ovviamente fa comodo pensare che sia un complotto dei malvagi albergatori e dei malefici ristoratori.

Meno male che c’è Matteo Renzi e il governo a vigilare contro la deflazione.

Ewwiwa l’inflazione, un toccasana per l’economia!

p.s. a parte gli scherzi, il turismo italiano rischia di finire veramente in ginocchio per l’assurda pressione fiscale che subisce. L’Italia è un paese di pazzi.

PS: IO LE MIE VACANZE SONO ANNI CHE LE FACCIO VIA DALL’ITALIA.
NONOSTANTE ABBIA 2 FIGLI PICCOLI SONO 2 ANNI CHE FACCIO LE MIE VACANZE ALL’ESTERO.
E COSI’ SARA’ PER SEMPRE.
Mi sono semplicemente rotto le palle di sentire da decenni quello che bisognerebbe fare per valorizzare il nostro immenso patrimonio artistico..il Sud, etc, etc
Tanto, appunto, poi non si fa nulla.
Ed io i miei soldi a questi cialtroni non li darò mai più.

Posted in: #NuovaResistenza