Questa è l’Italia: la classifica dei gufi n.1

Posted on dicembre 2, 2014 di


Sapete che ormai commento sempre meno quanto accade nel nostro paese fallito.

Mi limito a fare un po’ di rassegna stampa.

Tutte le analisi sono state fatte e non abbiamo tempo da perdere.

Del resto Renzi & Napo hanno riportato il paese sulla retta via, dopo la parziale sbandata del 2013.

Ci attendono altri 20 anni di solita Ita(g)lia…

Perciò, basta unire qualche notizia presa qua e là…

E’ sufficiente per capire come #italiariparte…

Come sia #lavoltabuona…

E come #cambiaverso…

1) I consumi di Natale dovrebbero registrare un ulteriore calo dell’8%

2) Germania, Francia e Italia chiedono a Juncker (che aveva aiutato molte società a eludere il fisco) normative contro "scappatoie fiscali"…

3) Il Cerved ci comunica che i fallimenti delle nostre imprese hanno raggiunto nuovi record: nei primi 9 mesi del 2014 sono ben 11.000

4) Alcune donne in Sulcis sono asseragliate in miniera per difendere il loro posto di lavoro (per Renzi costoro, però, non sono eroi ed eroine…)

http://t.co/2wkkUF3ZW9

5) L’Ocse certifica il continuo esodo dei migliori dalla peggiore Italia di sempre: 100.000 emigrati nel 2012 (qualificati), mentre accogliamo i disperati…

6) Ed anche i pensionati sono in fuga dall’Italia fallita…

7) Continuano le compravendite dei parlamentari come ai tempi di Razzi e Berlusconi (oggi il protagonista è il suo "figlio politico" Renzi…con i 5stellati…), ennesima riprova dell’impossibilità di cambiare qualcosa in questo paese.

8) Ricolfi (non un blogger qualsiasi) ci dice come dal 1861 questo sia il livello di disoccupazione più alto…

9) L’Italia si becca l’ennesima multa dalla Ue sui rifiuti (40 ml di euro…)

10) Moody’s conferma chi saranno i veri beneficiari del job act (in questo caso le agenzie di lavoro interinale…)

11) Padoan chiede che si veda ancora più sovranità all’Europa (in modo tale che QUALSIASI VOTO non possa nuocere…)

12) Scalfari invoca la Troika for ever per la Grecia, perchè i greci potrebbero "sbagliare a votare") e apre le porte anche dell’Italia…

13) La Chiesa prende più soldi dall’ 8 x 1000 di quanti dovrebbe

14) Persino Repubblica arriva (in ritardo) a capire che Renzi non abbasserà le tasse

15) Renzi all’estero viene visto come demente ed ubriaco

16) Moscovici chiarisce (se ve ne fosse bisogno) che non è prevista ulteriore flessibilità

17) Bisogna pagare il canone Rai per garantire che Littizzetto abbia 22 immobili…

18) Il petrolio crolla, ma la "benza" in Italia costa sempre moltissimo (chi sa perchè…)

19) Per la Cgia in 8 anni abbiamo avuto un aumento del 40% delle tasse (colpa degli evasori, eh?)

20) Salveremo con i nostri soldi l’Ilva, per poi regalarla agli stessi amici degli amici che hanno ammazzato centinaia di persone.

Questa è l’Italia.

E noi siamo solo gufi.

Collegamento permanente dell'immagine integrata

Posted in: #NuovaResistenza