Caro italiano, gli hai pagato 70.000 euro

Posted on febbraio 12, 2015 di


B9oZFS9IIAAR-Re.jpg

"Oggi siamo stati alla Procura della Corte dei Conti per segnalare un abuso fatto da Renzi nell’usare un volo di Stato per finalità private, ovvero quello di andare a sciare a Courmayeur. Provocando un danno erariale per gli italiani di circa 70000 o 80000 EURO. Per questa cosa abbiamo investito la Procura della Repubblica per capire se effettivamente c’è stato un danno erariale e quindi se è il caso di aprire un procedimento nei confronti del Premier. Quando abbiamo chiesto lumi al Governo su questo sperpero di Stato stiamo parlando di Renzi che per andare a sciare a Courmayeur ha utilizzato un volo di Stato che ci è costato tra i 70 e gli 80.000 euro, il Governo ci ha risposto che è per ragioni di sicurezza. Chiedo a tutti i cittadini italiani se è tollerabile che per ragioni di sicurezza si debbano spendere 70.000 euro per andare a sciare quando addirittura Letta e Monti sono andati in vacanza sempre in treno
Quello che doveva essere il rottamatore, quello che doveva ridurre gli sprechi di questo paese, solo per andare in vacanza ci costa 3 – 4 volte lo stipendio di un operaio all’anno? Abbiamo chiesto alla Corte dei Conti di aprire un fascicolo e di indagare. Non è tollerabile che per le comodità del Presidente del Consiglio si sperperino tutti questi soldi!" Paolo Romano e Luigi Di Maio, portavoce M5S in Parlamento

fonte: http://www.beppegrillo.it/

Posted in: #NuovaResistenza