Il risiko delle banche. Facciamo “2+2” ?

Posted on febbraio 12, 2015 di


Di Mps ho parlato e molto.L’ho fatto anche recentemente su twitter.
Trovo S-C-A-N-D-A-L-O-S-O quanto sia avvento in passato e quello che sta ora avvenendo.
Ovviamente, essendo la banca del Pd, una fottuta soluzione la si troverà.
E la Consob dove cacchio era?!!!

Ma la cosa sulla quale vorrei tornare sono i grandi movimenti che ci sono sulle nostra banche…

Riforme in atto (popolari), indagini, bad bank, etc, etc

Oggi apprendo che, dopo la Consob, anche la procura di Roma apre un fascicolo contro ignoti (da ridere, visto che lo so pure io chi ci ha tradato…)

E ci avevo proprio visto giusto giorni fa…

E come ci avevo visto giusto prima di media, blog e magistrati, invito tutti a tenere sotto d’occhio l’Aeroporto di Firenze.

Ad ogni buon conto, oggi cosa devo sentire?

Che Bankitalia commissaria la banca dei massoni, del papà del ministro Boschi e che finanziava………

Ma la cosa più vergognosa è il tweet del Ministro!!

Immagine

No, cazzo, ci rendiamo conto??!

icebergfinanza.finanza.com giustamente commenta così:

mancherebbe che una banca non venga commissariata perchè la figlia del vice presidente è un ministro di un Governo non eletto da nessuno, piuttosto la domanda è per quale motivo non è stata commissariata prima che volasse in borsa di oltre il 60 %, chi mai avrebbe acquistato le azioni di una banca commissariata?


Leggetevi tutto il post.

E’ quanto sto pensando io da giorni mettendo tutti i tasselli al posto giusto.

Capite a che giochi stanno giocando?

Se lo capite, forse, ci potete guadagnare anche voi…

-:)

Mi raccomando: non dite tutte queste cose ai blog delle banche (al Corriere, a Repubblica, etc, etc) che magari, "a babbo morto", tra 5-6 mesi, con calma, ci potrebbero fare anche un articolo in 37esima pagina.

Italia …colpo di Stato! Ora l’ironia non basta più, ora è il tempo di mettere insieme il puzzle, ricomponendo i tasselli che si trovano sul tavolo del decreto legge sulle banche popolari in attesa che qualcuno ci imponga anche quello sulle banche di credito cooperativo.

Bankitalia commissaria Banca Popolare dell’Etruria. «Emerse gravi perdite»

Ieri l’onorevole Boschi, figlia del vice presidente di Banca Etruria, su twitter…Immagine

E ci mancherebbe che una banca non venga commissariata perchè la figlia del vice presidente è un ministro di un Governo non eletto da nessuno, piuttosto la domanda è per quale motivo non è stata commissariata prima che volasse in borsa di oltre il 60 %, chi mai avrebbe acquistato le azioni di una banca commissariata?

Il secondo tassello è questo…

Dopo mesi di gelo con palazzo Chigi e indiscrezioni che davano ormai per imminente l’annuncio di una rivoluzione della vigilanza dei mercati, il presidente della Commissione avrà l’insperata occasione di mettere in difficoltà il governo durante l’audizione sui sospetti di insider trading legati alla riforma degli istituti popolari

Banche Popolari e rialzi in Borsa.

Riforma banche popolari, Giuseppe Vegas (Consob) accerta “vendite anomale” con plusvalenze per oltre 10 milioni

Se questi tasselli non bastano per farvi intravvedere il grande mosaico delle popolari aggiungo questo…

Bazoli, bene decreto sulle popolari

… che si incastra alla perfezione con quest’altro.

Ubi Banca nella bufera, indagati i vertici del gruppo e Giovanni Bazoli

Avviamente nessuno sapeva nulla, nella finanza accadde tutto per caso e quindi …

Serra scommette sulle Popolari.

Oggi invece, sapeva o non sapeva prima del dovuto le intenzioni di Renzi, Serra ha confessato di aver in pancia una quota azionaria importante di una popolare e di aver preso contatti con il management dell’istituto di credito per studiare una eventuale strategia comune. L’indiziato numero uno è il Banco Popolare, l’istituto di credito entrato in crisi dopo le ricapitalizzazioni resesi necessarie per i buchi finanziari creati dai derivati di Banca Italease e mai ripresosi. L’annuncio del governo è avvenuto venerdì 16 gennaio, a mercati chiusi, dopo che il Banco Popolare aveva archiviato una seduta in rialzo del 4,35%. Il giorno prima il titolo aveva guadagnato il 2,8%, mentre nelle tre sedute successive all’annuncio è salito dell’8, del 5 e del 9%.

L’altra banca popolare di cui Serra sembra essere stato azionista, e forse lo è tuttora, è la Ubi, l’istituto nato dalla fusione tra la bresciana Banca Lombarda e la Popolare di Bergamo. Non è un caso che la benedizione alle operazioni sul capitale delle popolari voluto dal governo sia giunto anche da Giovanni Bazoli, presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo e considerato da sempre il nume tutelare (sponda bresciana) di Ubi Banca, tanto da finire in una inchiesta della procura di Bergamo per le presunte combine nelle nomine dei vertici con Emilio Zanetti, capofila dei soci bergamaschi.

Prendiamo i due tasselli del Banco Popolare e di Ubi Banca, mettiamoli insieme e facciamo una “supernove”, immaginatevi il volo delle azioni nelle prossime settimane!

Ma non è finita qui! Per quale motivo il ministro Lupi si è tanto agitato nei giorni scorsi, scagliandosi contro il decreto delle Popolari…

Banche popolari, Lupi demolisce la riforma.

…forse perchè crede nel sistema cooperativo? Ma certo dev’essere proprio cosi…

Ubi Banca, perquisita Compagnia delle Opere. “Illecita influenza sull’assemblea…

La Compagnia delle Opere ha svolto un ruolo determinante nell’organizzazione dell’assemblea di Ubi Banca del 2013, raccogliendo deleghe e organizzando militarmente gli iscritti per ottenere le maggioranze assembleari volte a nominare gli attuali vertici.

E infine proprio per non farci mancare nulla, gli ultimi tasselli, in attesa della mitica “BAD BANK” gruppo musicale, che verrà ingaggiato per suonare gli italiani…

Mps, perdita record da 5,3 miliardi e aumento di capitale da 3 miliardi

Carige: 543,6 mln perdite 2014, aumento capitale sale a 700 mln

Il resto immaginatelo Voi. Buona Consapevolezza e …se vedete la Maria Elena ditele cheDum Romae consulitur, “italia” expugnatur

fonte: http://icebergfinanza.finanza.com/

Posted in: #NuovaResistenza