Chi vuol farsi PRENDERE PER IL CULO….si faccia PURE PRENDERE PER IL CULO (ne ha 10 100 1000 occasioni…)

Posted on marzo 2, 2015 di


Gran bel post da IL GRANDE BLUFF.E’ una analisi spietata, lucida, lungimirante.
Racchiude molte considerazione che trovate sparse anche nel mio blog.
Leggetelo (se non siete italioti)

a.jpg

Venerdì ho assistito
(impotente o quasi … pur con 17 milioni di pagine-quasi-inutili-viste…a parte pochi eletti che hanno deciso di capire e non di nascondersi dietro a svariatiparaventi…)
al Bombardamento mediatico in stile #Pravda+IstitutoLuce
in onda ed in stampa su TV e Giornali…
Urbi et Orbi veniva propinato a lettere CUBITALI:

Italia esce dalla Recessione….+0,1% di PIL (!)
Siamo in Ripresa…
Spread sotto 100pt…
La Rava e soprattutto la Fava…

Tutto questo nei Titoloni,
perché sanno benissimo che ormai il 90% dell’opinione pubblica si forma solo sui titoli…
Poi negli articoli "sottostanti" affiorava "persino" qualche distinguo e qualche contestualizzazione in più ….ma comunque poca roba…
Il bello è che tutto questo Tam Tam è stato costruito su una previsione ISTAT di fine febbraio sul 1° trimestre 2015 (gen-feb-mar)
dunque nemmeno sul DATO FINALE …ma su una previsione che come tutte le previsioni ha una FORCHETTA
Eccola qui -0,1% / +0,3%
Il dato sbattuto in prima pagina
è stato l’esito che l’ISTAT considera più probabile = +0,1%

Io non voglio assolutamente negare che in Fallitaglia ci siano le condizioni per un rimbalzo
altrimenti non avrei comprato il FTSE MIB a 18.300… 😉
Ma il rimbalzo di un zerovirgola zerovirgola
sta venendo propiziato soprattutto ………………………………..
da fattori esterni e-c-c-e-z-i-o-n-a-l-i
1. in primis il mega-Quantitative Easing (QE) della BCE da ben 1140mld (persino to infinity, eventualmente…) = il doppio del previsto…probabilmente aumentato in pieno accordo sottotraccia con la "Cermania" per depotenziare in anticipo la MINA ellenica e/o la deflazione indotta dal punto 2…
2. il crollo del prezzo del petrolio che per una Paese energy-dipendente come l’Italia aiuta…
Alla pompa un po’ meno …visto che il 60% del prezzo è determinato da tasse/accise-medioevali…
Dunque (non a caso) il prezzo sta già risalendo…
perché in FALLITAGLIA FEUDALE appena c’è un po’ di "ciccia" ….la punta della "Piramide Feudale" subito se ne APPROPRIA cogliendo il VARCO…
e magari ti aggiunge le "accise olimpiche" o "di ‘sta minchia tanta"….
ma tanto il risultato è sempre lo stesso… sottrazione ai PIU’ = Plus per pochi feudatari corporativi…

NON perdere il mio post: L’Italia non è (nemmeno) un Paese "Statalista" ma un Paese "Feudale&Corporativo" (2.000 persone legate alla "politica" gestiscono l’80% del PIL)

Mentre ALTROVE, in Paesi non Feudali e/o MENO Feudali
il prezzo alla pompa è sceso anche del -60% e non del -15%/-20%…
Cogliete vagamente la differenza tra chi intercetta la pagnotta e chi intercetta SOLO le briciole delle tendenze globali?
Cogliete perché io?…..

Ecco perché bisogna "ESSERCI" nel Quadrante Sud-Est Asiatico: nasce l’APEC la nuova alleanza orientale di libero mercato e libero scambio

Nota a margine: per me le cause del crollo del prezzo del Petrolio rimangono difficili da interpretare perché sicuramente sono molto complesse, com’è normale che sia nella commodity delle commodities….mentre tutti arditamente danno la loro interpretazione….sicuri che sia quella giusta…
Di una cosa però sono certo: come sempre ….sarà un qualcosa di estremamente MANIPOLATO ….
Dunque okkio a calcolarlo come una variabile macro-economica "strutturale" …perché NON lo è….
Piuttosto è Geopolitica…ed allo stesso tempo è l’essenza della speculazione finanziaria …ma non solo.
3. Svalutazione dell’Euro di circa il 15% sul dollaro …etc etc etc
(anche questo concordato a tavolino come "compromesso migliore"….).
Vedi punti 1 e 2….

E c’è chi vende come una genialata da GURU illuminati,….
addirittura la semplice Minestra "riscaldata" DA LUNGO TEMPO dei "piani alti" (dove si sapeva da tempo che sarebbe arrivato il QE-QE di Draghi…per forza di cose…)
Ma in TANTI oggi cercano di VENDERLA
come la "gurata dell’anno"
od addirittura del decennio….

Anche se già 12 mesi fa era tutto scritto….
Il più grande fondo del mondo da Renzi: "BlackRock crede nella ripresa italiana"

Bastava tradare ADDIRITTURA sul marketing politicizzato "rilanciato" da Repubblica…
senza bisogno di ulteriori GURU aggiunti….web e non…
ma comunque tutti focalizzati sul mitico parco buoi…
che tanto puoi raccontargli qualunque stronzata …. che va bene comunque… 😉

Tutto questo PERO’
porta indubbiamente a tutta una serie di Plus nell’economia zombie italiana…
– risparmio sui mutui della massa di "cazzoni" che continuano a comprare Casette in Fallitaglia
Vedi il boom da +13,9% di Mutui del 3 trimestre 2014 (che parte da livelli dimezzati od anche più….capisci "amme" per chi vuol capire come funziona il rapporto percentuali vs. valori assoluti…)
DI CUI la maggioranza (ma nessuno ve lo dice…) sono ri-finanziamenti a condizioni migliori grazie a Draghi….
Capito perché il tuo cesso di casetta italiota che congela buona parte dei tuoi risparmi male allocati in modo iper-sbilanciato…ancora non la riesci a vendere?
E forse forse ci riuscirai col tempo, se tutto ma dico tutto andrà non dico bene ma benissimo…e per lungo tempo…in modo che il mega-stock dell’invenduto si alleggerisca ed aumentino le tue possibilità di piazzare "la sola" al renziano n° 100 di passaggio….
– risparmio su benza a vantaggio dei cassa-integrati precari sotto stipendiati promotori agenti di commercio semi-falliti etc etc
– risparmio costi energetici aziende
ma rimangono tasse reali al 70% e burocrazia allucinogena da pietra al collo…
QUELLA E’ LA CHIAVE CHE VERAMENTE CONTA…
ma ssssssst …. che è il tempo dei VENDITORI DI PENTOLE che predicano dal pulpito…
Quando vedrò Tasse DIMEZZATE e Burocrazia DIMEZZATA ….allora anche io cambierò la mia view su basi REALI e non di marketing.
– risparmio su finanziamenti da banche ormai in terapia intensiva by BCE(comunque prestiti iper-selettivi e/o basati sull’efficientissimo fattore "amico degli amici" e ti do uno Zaleski-mega-prestito anche se poi non me lo ripaghi e socializzo le perdite con l’aiuto dello Stato/governo di Turno…)
– vantaggio svalutazione euro su ns. export (= fetta molto limitata e settoriale dell’economia di Fallitaglia)
– vantaggio del Boom di FTSE MIB che si trasmette ad economia reale, sia in aziende quotate che nelle tasche dei piccoli investitori
etc etc etc

Tutta roba fichissima… 😉
ma sono solo SOSPIRI DI SOLLIEVO
che non cambiano radicalmente la SPIRALE DEL DECLINO che dura ormai da 30 anni…più o meno….
ed è MULTI-CAUSALE/STRUTTURALE

blogger-image-1802198222%2B(1).jpg

italy%2Blong%2Bterm%2BGDP%2B2(1)bis33.png

la-viola-simula-la-crescita-del-pil-dal-2015-del-3-5-annuo-la-linea-tratteggiata-verde-che-simula-la-crescita-del-pil-del-2-5.jpg

GDP%2BThree.png

pmi_tasse.jpg

Rapporto-popolazione-anziana-su-popolazione-giovane%2B(1).png

italia_germania_stampa_burocrazia-e13999862138173.jpg

fare-impresa-in-italia-tra-tasse-e-burocrazia-6-638.jpg

fare-impresa-in-italia-tra-tasse-e-burocrazia-7-638.jpg

fare-impresa-in-italia-tra-tasse-e-burocrazia-12-638.jpg

E’ TUTTO in questi grafici…
o quasi…. 😉
E non sono ELEMENTI facilmente REVERSIBILI
(meno di tutti la TENDENZA DEMOGRAFICA)
Tanto meno in soli 3 mesi perché uno cambia STRATEGIA di MARKETING….
Come fanno i Politici della Casta, i Fondi, i Promotori finanziari, i Promotori riciclati/mascherati sul Web etc etc
Io grazie a tanti fattori…per fortuna NON sono costretto a "forzare" le mie analisi su obiettivi/performance squisitamente di breve.
Il mio Blog è NATO PRIMA DI TUTTO per fare informazione indipendente…senza alcun VINCOLO o SECONDO FINE…
Poi man mano ho confermato il QUADRO DELLA GRANDE BOLLA che si GONFIAVA sempre più…
ed ho deciso COSA fare, QUALI scelte ESISTENZIALI attuare
e solo di conseguenza QUALI strategie economico-finanziarie mettere in atto VERAMENTE, in PRIMA PERSONA.
IL MIO E’ UN MODELLO MOLTO DIVERSO, per chi vuol capire.
Io non cerco soprattutto di FARE VOLUME …
come un Promotore qualunque che MUOVE I SOLDI DEGLI ALTRI..
Io FACCIO in prima persona, con un gruppo ristretto di amici e di persone che fanno VERAMENTE GRUPPO…
Gli altri sono un di più
e li SELEZIONO ATTENTAMENTE, considerando in primis se possono portare un valore aggiunto al Gruppo ed a Loro Stessi…
La mia "performance" è solo una conseguenza
e non IL MOTORE PRIMO che poi forza&plasma tutto il resto.
Esempio Concreto:
sul progetto Thailandia e Sud-Est Asiatico ho fatto solo un paio di post GENERALISTI, dando SOLO alcune linee di massima… senza spingere in alcun modo a contattarmi.
Eppure mi sono arrivate lo stesso decine e decine di e-mail "non richieste
perché in Rete si ha un notevole potere di nicchia…un’influenza che deriva dall’essere INFORMAZIONE ALTERNATIVA (o dallo spacciarsi per quella cosa lì…okkio!)
Ma io di questo potere NE SONO CONSAPEVOLE
e NE SENTO soprattutto LA RESPONSABILITÀ ETICA E MORALE:
dunque lo USO con la corretta moderazione e con la giusta trasparenza dei PRO e dei CONTRO….senza forzare.
GRAZIE A DIO ED A ME STESSO non ho nemmeno il bisogno impellente (sia economico che psicologico) per farlo… 😉
DUNQUE CHI MI CONFONDE CON QUELLO CHE NON SONO,
chi cerca solo dritte (FINTAMENTE) alternative ai canali classici
ma non ha REALMENTE cambiato la TESTA…
vada altrove…non perda tempo…e non mi faccia perdere tempo.
Punto.

Bene ….
La profezia che si auto-avvera (o che almeno TENTA di auto-avverarsi) giustamente ha le sue regole….
Avanti Così…
Sia per il Renzi di Turno che tenta di CAPITALIZZARE (e fa benissimo…) i plus esterni
che poi forse forse ricadranno in parte sulle dinamiche interne (finché dura …. e con TIMING tardivo)
Sia per Banche, Finanza, Confindustria, Corporazioni Feudali varie ed assortite etc etc
Sia per chiunque altro vorrà approfittarne… 😉

surf-photos-video-wave-la-grande-onda-2206.jpg
IN OGNI CASO COME DICO DA TEMPO
CAVALCARE LA GRANDE ONDA
E’ COSA BUONA E GIUSTA
MA CONSAPEVOLMENTE,
CON ESTREMA ATTENZIONE
ed okkio al Timing….
Ma sopratutto
NON CONFONDETELA CON QUALCOS’ALTRO….
e DIFFERENZIATE ANCHE in Economia REALE
il più possibile de-correlata dalla BIG BUBBLE…
come sto facendo IO in SE-Asia…
ma scegliete pure voi…tanto per me è UGUALE….

SE vuoi altre analisi ANCHE SOLO un minimo Realistiche…
ecco qua…

Arriva la crescita e non ho nulla da mettermi

Od ancora

Forse dopo 14 Trimestri Consecutivi di Recessione, ne Avremo uno di Crescita Pazzesca
Di FunnyKing , il 28 febbraio 2015

13-trimestri.eps

Ci siamo, è fatta, l’Italia tornerà ad una crescita pazzesca a partire del 1 trimestre 2015. Oddio, non è ancora del tutto certo nel senso che l’Istat nella sua nota mensile ha ipotizzato il seguente scenario:
Schermata 2015-02-28 alle 09.07.13

Una crescita stimata allo 0.1% (quindi maggiore di 0.05 e minore di 0.15)
Una crescita massima di 0.3% trimestrale (ma scriveranno 1,2% moltiplicando per 4 e dando il dato annuale proiettato….)
Una crescita minima di -0.1%….
Ora siccome come noto sono un GUFO, vorrei porre l’attenzione sull’ultimo dato.
L’Italia nel primo quadrimestre 2015 sconterà condizioni quasi irripetibili di:

  1. Bassi prezzi dell’energia, come fossimo in piena recessione (Ehm…)
  2. Una svalutazione del 15% dell’Euro sul dollaro e dunque un traino sull’Export nei paesi Extra Ue
  3. Tassi eccezionalmente bassi, anzi i più bassi della storia Italiana.

E… dopo 14 diconsi, 14 trimestri di recessione che hanno portato il PIL e Industria indietro di un paio di decenni, abbiamo ancora la possibilità di fare il quindicesimo trimestre in recessione??????
Bisognerebbe avere un minimo di visione di insieme, questa

5876731_orig

Ovvero cosa ha perso l’Italia a livello comparato di produzione industriale.
Da livelli così bassi è piuttosto facile assistere ad un rimbalzo, specie se le condizioni di contesto esterne mutano in modo così brutale.
Però davvero pensate che sia un trend che possa durare? Sul serio?
Capisco bene che l’azione di Governo vuole tempo e pazienza per invertire delle tendenze consolidate, però mi si perdoni. La previsone ISTAT non è un successo:
E’ MISERABILE
Il frutto di fattori esogeni che peraltro svaniranno presto.
Senza contare che è del tutto probabile un forte rallentamento dell’economia globale.

Posted in: #NuovaResistenza