Buzzi: “A me me piace Matteo Renzi” (a me,no)

Posted on giugno 10, 2015 di


Io sono uno dei pochi blogger ad aver detto da subito chi era Renzi, mentre altri o salivano sul suo carro o erano convintamente renziani o, almeno, dicevano "aspettiamo e vediamo…"

Invito qualsiasi persona (o sedicente tale) piddina a non frequentare nè questo blog nè il mio profilo twitter.

E non mi rompete le palle con la storia che "in politica l’onestà non è tutto" (e comunque, oltre alla disonestà, qui c’è grande incapacità)

Questi i finanziamenti presi da Marino.

image

Come vedete, i nuovi rottamatori non sono solo incapaci, ma anche corrotti.

L’onestá non é tutto in politica…
Non lo è, come nella vita, del resto.

Ma io non frequento delinquenti o mafiosi.

Avete rotto per 20 anni con "Silvio mafioso", dell’Utri, girotondi, "la costituzione più bella del mondo", intellettualoidi sfigati sempre "migliori e superiori" rispetto agli altri…

E ora siete lì, con delinquenti al governo, finanziati da delinquenti, appoggiati da delinquenti (vedi Verdini), a delinquere.

Con la feccia, umana e politica, io non ho nulla da spartire.

ps: se volete farvi 2 risate…

Posted in: #NuovaResistenza