Ne ha fatta di strada, Padoan

Posted on novembre 4, 2015 di


1975

Tale Pier Carlo Padoan:

"In conclusione si può affermare che la risposta keynesiana ha portato, nel tentativo di porre fine al problema della disoccu­pazione, a delle tensioni insostenibili per il sistema capitalistico compatibilmente con il quadro democratico e non ha neanche risolto il problema (che pur voleva affrontare con politiche redi- stributive) della soddisfazione dei bisogni delle masse. Non si è risolto inoltre il problema costituito dal fatto che l’unico ele­mento di riferimento per la produzione, il consumo, è un ele­mento all’interno del mercato capitalistico fonte di grande in­certezza e che rimane succube al momento della produzione; ab­biamo visto infatti che sia le soluzioni keynesiane « pure » sia altri tipi di intervento più diretto nel sistema produttivo da par­te dello Stato non vanno nella direzione di risolvere questa con­traddizione.

Ricordiamo qui quanto si era affermato nella premessa e cioè che queste conclusioni sono quelle che si possono trarre restando all’interno della logica keynesiana (cioè borghese). Non a caso queste risposte implicano oggi ima soluzione della crisi che presuppone un mantenimento del quadro capitalistico al prez­zo di un arretramento della classe operaia e di un indebolimento della democrazia. È chiaro quindi che nel momento in cui si pun­ti ad un avanzamento della classe operaia e della democrazia occorre rifiutare questa logica, e con questa logica le risposte che da essa scaturiscono, per indirizzarsi verso una politica econo­mica alternativa che tenda al superamento dell’ordinamento ca­pitalistico."

Pier Carlo Padoan

22 Vedi per esempio N. Kaldor, « Teorie alternative della distribuzio­ne », in Valori prezzi ed equilibrio generale, a cura di G. Lunghini, Bolo­gna, Il Mulino, 1971.

2015:

Pier Carlo Padoan è Ministro della economia di quella che fu la Repubblica italiana…

1393068229187

Collegamento permanente dell'immagine integrata

Posted in: #NuovaResistenza