Sala 2014: “io col Pd? Illazioni. Mai in politica”

Posted on gennaio 12, 2016 di


Cosa penso di Sala (che sia stato “graziato” dalle Procure…che sia del tutto da verificare la sua capacità di manager…che sia stato candidato solo per gestire gli affari del dopo Expo…che sia il solito trasformista votato al più misero gattopardismo italiano…etc, etc l’ho scritto più volte)

Ora vi dico che è anche un bugiardo.

In questo egli è eguale al cialtrone che ha deciso di candidarlo.

Buona visione (sentite, in particolare dal minuto 7,30 in poi)

fonte: http://www.huffingtonpost.it/2016/01/11/sala-pd-politica_n_8954706.html

Oggi è il super favorito delle primarie di centro-sinistra per la città di Milano. E a chi mette in dubbio la sua fede politica, Giuseppe Sala risponde senza dubbio: “Sono di sinistra”. Diciotto mesi fa però, prima che arrivasse la chiamata del Pd e di Matteo Renzi, l’ad di Expo si esprimeva con molto più distacco rispetto alle proprie preferenze politiche.

Intervistato da Lucia Annunziata a “In 1/2h”
, rispondendo su una suo presunto rapporto di vicinanza politica con il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, uomo forte dei dem in Lombardia, Sala era stato molto netto, definendo “illazioni” le ipotesi di una “vicinanza al Pd” e precisando poi: “Io non ho mai avuto una tessera, non ho mai fatto politica né mai la farò”.

Posted in: #NuovaResistenza