Confcommercio:dal 1995 tasse salite del 92-248%

Posted on febbraio 17, 2016 di


Raccontano ogni giorno come le tasse siano diminuite in questo paese…
Eccovi serviti..
E stiamo ormai superando ogni decenza.
E qualche giorno fa avevo proprio provocato, postando una tassa inesistente (per ora)…
Ma il problema è poter consentire a Vendola di diventare papá.

image

Ma secondo voi Nichi lo ha mai letto Marx?

image

Ci piace ricordarlo così (1985)

image

Confcommercio: tasse salite del 92% dal 1995, +248% a livello locale
Confcommercio: tasse salite del 92% dal 1995, +248% a livello locale
Reuters | 17.02.2016 13:17 GMT
Confcommercio: tasse salite del 92% dal 1995, +248% a livello locale© Reuters. Confcommercio: tasse salite del 92% dal 1995, +248% a livello locale
ROMA (Reuters) – In venti anni, tra 1995 e 2015, le tasse centrali e locali sono cresciute del 92%, da 258 a 496 miliardi di euro.
Lo sostiene il Centro studi di Confcommercio spiegando che le tasse locali sono salite del 248% a fronte del 72% registrato dalle tasse centrali.
Tra 2011 e 2015 le imposte sugli immobili sono cresciute del 143%, passando da 9,8 miliardi a 23,9 miliardi di euro. Nel 2016, si legge nel rapporto, ci sarà un calo del 19% rispetto al 2015 grazie alla riduzione sulla prima casa, stabilita dal governo con la legge di Stabilità.
Il centro studi aggiunge che la tassa sui rifiuti dal 2011 è praticamente raddoppiata.
“Nel 2016 le imposte sugli immobili e sui rifiuti cresceranno complessivamente dell’80% rispetto al 2011, passando da 15,4 miliardi a 27,8 miliardi di euro”, spiega l’associazione.

Fonte:investing.it

Posted in: #NuovaResistenza