Browsing Archives of Author »giuseppe norbig«

pensioni, l’ingiustizia dello status quo

maggio 20, 2015

Commenti disabilitati su pensioni, l’ingiustizia dello status quo

A very humble opinion sul tema delle pensioni. Provo a rispondere ad alcune tesi e a proporne altre. Mi si dice: va bene tagliare, ma solo se le risorse risparmiate si vincolano ad alcuni utilizzi (tipo, che so, il reddito di cittadinanza e simili). Rispondo. Condivido che sarebbe meglio vincolare gli eventuali risparmi, ma mentre tutti si concentrano […]

il nostro nuovo ruolo storico? insegnare al mondo a fare impresa

dicembre 2, 2014

Commenti disabilitati su il nostro nuovo ruolo storico? insegnare al mondo a fare impresa

Grazie all’Abate e a #GoOutItaly possiamo leggere di molti italiani che hanno deciso di farla finita con questo Paese e di reinventarsi all’estero. Dopo aver dato al mondo un po’ di cosette tipo il diritto romano e conseguente concetto laico di cittadinanza, il Comune e le Banche e perfino il Federalismo (europeo per giunta!), il Rinascimento e la riscoperta […]

2 o 3 cose sulla rivoluzione generazionale

novembre 13, 2014

Commenti disabilitati su 2 o 3 cose sulla rivoluzione generazionale

un esempio di come la UE affronta i problemi (lavoro)

novembre 6, 2014

Commenti disabilitati su un esempio di come la UE affronta i problemi (lavoro)

corpo, ultima proprietà

ottobre 28, 2014

Commenti disabilitati su corpo, ultima proprietà

ideologia portami via

ottobre 24, 2014

Commenti disabilitati su ideologia portami via

#UniteiPuntini 1 – Minijobs & OGM

ottobre 9, 2014

Commenti disabilitati su #UniteiPuntini 1 – Minijobs & OGM

Stanchi di decenni di pensiero scisso, con il presente post inauguriamo una nuova rubrica… Unite i puntini, ragazzi, unite i puntini. Mentre nelle ultime settimane impazza il (finto) dibattito sui minijobs, che poi sono quella cosa che ha inventato Schroeder per evitare di dover dire ai tedeschi, per altri 20 anni, che ormai il lavoro come principale mezzo di ascesa sociale è, […]